skip to Main Content
Cyrill Hugi Enespa AG

Cyrill Hugi, capoprogetto per la costruzione del primo impianto di prova

Costruzione dell’impianto di prova per il riciclaggio di rifiuti plastici misti a cura di Biofabrik AG. L’inizio della costruzione dell’impianto da 5000 kg/giorno è previsto per marzo 2020.

Sito industriale Schwarze Pumpe per riciclo della plastica

Area “Sito industriale Schwarze Pumpe” per effettuare il riciclo della plastica con termolisi.

L’esclusivo modello commerciale per il riciclo della plastica

ENESPA AG 2004 è stata fondata con l’obiettivo di costruire centrali termoelettriche a blocchi modulari e di farle funzionare con olio di colza. Dopo svariate analisi e alcuni esperimenti si è giunti alla conclusione che l’olio di colza non è adatto né dal punto di vista ecologico, né economico ad essere utilizzato nelle centrali termoelettriche. Esperimenti successivi su impianti di termolisi per ricavare olio di colza da rifiuti agricoli hanno gettato le basi dell’idea del riciclo della plastica.

Ulteriori chiarimenti tecnici ed economici hanno poi chiarito che, nell’ambito del riciclo della plastica, le maggiori potenzialità future sono legate al procedimento di termolisi.

Energia e passione sono stati poi investiti nello sviluppo del primo impianto di prova. Già nel 2014, l’impianto di termolisi è stato lasciato in funzione per la prima volta senza problemi per 14 giorni: la tecnologia era dunque pronta per il primo impianto produttivo.

Documenti per investitori

Desidero ricevere documenti su






Successivamente, ENESPA AG ha avviato una partnership con il costruttore d’impianti Biofabrik, che ha già realizzato impianti pronti all’uso secondo lo stesso concetto modulare di ENESPA AG. Il titolare di Biofabrik Technologies GmbH è oggi membro del Consiglio di Amministrazione di ENESPA AG.
Il know-how di ENESPA AG relativamente a sito e materie prime viene ora sfruttato appieno. Il primo impianto è stato messo in servizio agli inizi del 2021 nella sede prevista e poi ampliato costantemente con ulteriori unità. Parallelamente, ENESPA AG venderà gli impianti di riciclo per rifiuti plastici misti basati sul processo di termolisi in Svizzera.

  • 2011: primo impianto di prova sviluppato in-house
  • 2014: primo impianto da 250 kg/giorno sviluppato in-house azionato a pieno carico
  • 2016: vengono sottoscritti contratti di acquisto per prodotti finali, contratti di collocazione e contratti di fornitura per rifiuti di plastica
  • 2018: programma dettagliato per il primo sito con impianto da 5000 kg/giorno
  • 2019: partnership con il costruttore d’impianti Biofabrik
  • 2020: acquisto dei primi moduli di riciclo
  • 2021: messa in servizio del primo impianto con 5 moduli e ampliamento costante della capacità

Consiglio di Amministrazione

Cyrill Hugi Enespa

Cyrill Hugi

Presidente del Consiglio di Amministrazione
CEO
Ingegnere industriale
Eidg. Dipl. Ing., Executive MBA, Boston University

Un uomo che nel suo lavoro è partito da zero. Ha sempre affrontato e svolto al meglio la sua mansione di meccanico su macchine agricole e perfezionato le sue qualità imprenditoriali nella successiva carriera come consulente e manager presso IVECO e Volkswagen.
Il ruolo di consulente e project manager nel campo dei torchi per succhi di frutta e per l’uva presso Bucher Industries lo ha portato a occuparsi in modo appronfondito dell’impiantistica high-tech.
Il know-how acquisito si è rivelato estremamente utile per lui nell’ambito degli impianti di riciclo della plastica con termolisi.
Cyrill Hugi partecipa privatamente al progetto ENESPA con oltre un milione di CHF.

Visualizza altro…

Stefan Abele Enespa

Stefan Abele

Membro del Consiglio di Amministrazione
COO
Studi medici a Monaco e imprenditore nel campo delle energie rinnovabili

Stefan Abele ha molta esperienza nella creazione e gestione di società. Sia come consulente che come comproprietario.
Ha gestito con successo società commerciali, società di costruzioni e fabbriche. Negli ultimi anni si è occupato prevalentemente di energia rinnovabile e riciclo sia come consulente, che come imprenditore.
In qualità di Amministratore delegato di ENESPA GmbH Germania, porta contatti dalla sua vasta rete e costruirà con successo l’attività.

Visualizza altro…

Oliver Riedel Enespa

Oliver Riedel

Membro del Consiglio di Amministrazione
CTO
Imprenditore nel campo della tecnologia del riciclo

Fondatore e amministratore delegato del gruppo BIOFABRIK Technologies GmbH con sede a Dresda, che sviluppa e commercializza in tutto il mondo tecnologie innovative e soluzioni innovative per la gestione sostenibile di problemi legati a energia, alimentazione e rifiuti. Già nel 1999, con www.Lebensmittel.de, ha creato il primo negozio online tedesco di generi alimentari, dove ogni giorno venivano evasi e spediti diverse migliaia di ordini. Dopo l’uscita di successo nel 2009, con Biofabrik doveva nascere un’azienda in grado di risolvere i principali problemi sociali in chiave olistica.

Visualizza altro…

Christian Hörler Enespa

Christian Hörler

Membro del Consiglio di Amministrazione
CFO
MAS in Banking & Finance, Università di Zurigo

Christian Hörler è appassionato ed esperto nel mercato finanziario, settore in cui vanta un’esperienza decennale e dove si è occupato prima di Investment Banking, poi del settore formazione in un grande istituto bancario e infine di consulenza indipendente per banche. Ricopre diversi mandati nel Consiglio di amministrazione, investe in diverse start-up e ha una mentalità molto imprenditoriale. Il tema della sostenibilità è molto importante per lui, motivo per cui la partecipazione attiva a ENESPA AG è anche una questione che gli sta a cuore.

Visualizza altro…

Per i nostri figli:
investire in modo ecologicamente ed economicamente
opportuno

A partire dal primo impianto, ENESPA AG conseguirà sicuramente un flusso di cassa positivo. Grazie al funzionamento parallelo di svariati impianti, i ricavi aumentano a dismisura e, di conseguenza, anche il valore d’impresa. La domanda per questa tecnologia è di proporzioni enormi. Al momento vi sono 18 siti in Germania che hanno mostrato interesse nel funzionamento di un impianto.

Molti siti in Germania hanno mostrato interesse per l’attività degli impianti di riciclo. Metteremo in funzione il primo impianto lì dove troveremo i presupposti migliori. Grazie alla mobilità degli impianti, siamo flessibili per quanto riguarda la sede. L’ente di promozione dello sviluppo economico del parco industriale “Schwarze Pumpe” nello Spreetal si mostra molto interessato al progetto ENESPA. Sulla base di una verifica approfondita, la banca finanziatrice di competenza ha ritenuto che il progetto possa beneficiare delle sovvenzioni. Una volta conclusa la procedura di autorizzazione, il progetto verrà sovvenzionato dalla banca finanziatrice.

Come obiettivo si prevede che il primo impianto da 5.000 kg/giorno nel parco industriale venga messo in funzione entro la fine del 2020. Non appena l'impianto funzionerà stabilmente, ENESPA costruirà altri dieci impianti e crescerà passo dopo passo fino ad arrivare a quaranta impianti. I dieci impianti saranno pienamente operativi entro la fine del 2021.

I nostri partner

Back To Top