skip to Main Content

Primo modulo di riciclo con termolisi in funzione

Agli inizi di ottobre 2020, Biofabrik Technologies GmbH, il nostro partner a livello tecnologico, ha consegnato in Inghilterra il primo modulo di termolisi con una capacità di lavorazione di 250 kg/giorno. Sulla base di questo primo modulo produttivo è stata avviata la produzione in serie dei moduli P1000 con una capacità di 1.000 kg/giorno. I primi 10 moduli vengono consegnati a ENESPA.

Montaggio audiovisivo della presa in consegna del modulo 250 kg/giorno

Saremo la prima azienda che si occupa di riciclo di rifiuti plastici misti con tecnologia di termolisi su scala industriale.
Quasi 10 anni fa, con un nostro prototipo abbiamo dimostrato che la tecnologia di termolisi può essere utilizzata per riciclare rifiuti plastici misti in modo continuativo ed economico.
Ci concentriamo tra l’altro sullo sviluppo di siti e sull’esercizio di impianti. Ora possiamo trarre il massimo vantaggio dalla nostra lunga esperienza e dal know-how acquisito. Ci concentriamo su reperimento di capitali, procedura di autorizzazione, sviluppo di siti, acquisto delle materie prime giuste, ottenimento di sovvenzioni e commercializzazione del prodotto finale. Decisivo per il funzionamento continuo degli impianti sono i sistemi di alimentazione, dove utilizziamo in parte tecnologie nostre.

La BBC annuncia l’avvio del modulo da 250 kg/giorno in Inghilterra

Riciclo industriale della plastica – Per la prima volta, investitori e risparmiatori possono partecipare direttamente a questa entusiasmante attività
Per il finanziamento degli impianti esistono due strumenti.

  • Gli investitori possono partecipare acquistando azioni. Il prezzo attuale per le azioni è riportato sulla cedola di sottoscrizione.
  • Dagli inizi di ottobre 2020, agli investitori offriremo anche obbligazioni. 4,5%/anno per 4 anni. Le obbligazioni vengono vendute tramite ENESPA AG Balzers. In Liechtenstein le autorità fiscali (FMA) hanno controllato e approvato il nostro progetto.
20201022 155619

Produzione dei componenti per i moduli 1000 kg/giorno presso Nürmont

Il rischio dello sviluppo è esternalizzato
Acquistando gli impianti dai nostri partner tecnologici e concentrandoci sullo sviluppo di siti e sul relativo funzionamento, siamo riusciti a esternalizzare il rischio legato allo sviluppo.
Con il primo modulo da 250 kg/giorno che Biofabrik ha fornito dopo prove di collaudo complete nell’autunno del 2020, è stato dimostrato che la tecnologia funziona perfettamente. I moduli da 1000 kg/giorno sono una sorta di “ingrandimento in scala” del primo impianto. La produzione in serie inizia verso la fine del 2020 presso il costruttore d’impianti Nürmont. Abbiamo ordinato e anticipato il pagamento di 10 moduli. La prima prova di collaudo del primo modulo da 1000 è prevista all’inizio del 2021. Alla successiva prova di collaudo degli altri moduli, viene assemblato e messo in funzione il primo impianto.

Video dal cellulare del funzionamento di prova con spiegazioni dell’amministratore delegato Cyrill Hugi

Altri articoli di notizie

Documenti per investitori

Desidero ricevere documenti su






Per i nostri figli:
investire in modo ecologicamente ed economicamente
opportuno

A partire dal primo impianto, ENESPA AG conseguirà sicuramente un flusso di cassa positivo. Grazie al funzionamento parallelo di svariati impianti, i ricavi aumentano a dismisura e, di conseguenza, anche il valore d’impresa. La domanda per questa tecnologia è di proporzioni enormi. Al momento vi sono 18 siti in Germania che hanno mostrato interesse nel funzionamento di un impianto.

L’ente di promozione dello sviluppo economico del parco industriale “Schwarze Pumpe” si è mostrato molto interessato al progetto ENESPA. Sulla base di una verifica approfondita, la banca finanziatrice di competenza ha ritenuto che il progetto possa beneficiare delle sovvenzioni. Una volta conclusa la procedura di autorizzazione, il progetto verrà sovvenzionato dalla banca finanziatrice. La procedura di approvazione è in fase di elaborazione. (Aggiornato a luglio 2020)

Come obiettivo si prevede che il primo impianto da 5.000 kg/giorno nel parco industriale venga messo in funzione entro la fine del 2020. Non appena l'impianto funzionerà stabilmente, ENESPA costruirà altri dieci impianti e crescerà passo dopo passo fino ad arrivare a quaranta impianti. I dieci impianti saranno pienamente operativi entro la fine del 2021.

Back To Top